martedì 29 maggio 2012

Acquarelloterapia


In questo periodo ho riscoperto l'effetto rilassante che ha su di me l'illustrazione botanica! 



Una magnolia "vecchio stile" (acquarello e matita) che mi sono concessa nel giorno del mio compleanno.
Senza fretta e per puro diletto... in assoluto relax!




6 commenti:

  1. e cosa c'è di più bello che disegnare... quello di cui si ha voglia...!!!

    RispondiElimina
  2. Vero! E' sempre comunque bello disegnare, anche se qualche volta per esigenze editoriali il "piacere" non coincide esattamente con il "dovere"...
    Non lamentiamoci davvero di
    a) avere un lavoro;
    b) QUESTO lavoro!!

    RispondiElimina
  3. Chiarissimo il tuo pensiero... E' solo che... Purtroppo (forse?) sono una persona che non ha messo da parte i sogni, che certo mi tormentano... Ma mi fanno sentire VIVA
    p.s. auguri in ritardo ;-)

    RispondiElimina
  4. E ci mancherebbe altro che metterli da parte, i sogni!!
    Grazie!

    RispondiElimina
  5. ma è splendido questo fiore...

    RispondiElimina
  6. ... Pollice verde... cartaceo! ;)
    Quelli veri che mi regalano fanno spesso una brutta fine, ahimè!

    RispondiElimina